Subentro Edison: moduli necessari, costi e tempistiche

Servizio Gratuito: dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 20:00 ed il Sabato dalle 9:00 alle 17:00

Sommario: Se stai pianificando un trasloco e nella nuova abitazione il contatore è stato staccato dal precedente proprietario, allora non perderti questa pratica guida su come effettuare un subentro!

Come prima cosa, facciamo chiarezza su cosa sia un subentro. Continua a leggere per saperne di più.

Differenze tra subentro, allaccio, voltura e prima attivazione

Per garantire una corretta procedura, è essenziale valutare la condizione attuale dei contatori energetici e identificare l’operazione necessaria. Questo ti permetterà di risparmiare tempo e di avere accesso ai servizi energetici il prima possibile.

Se il contatore è già installato ma non è mai stato attivato, dovrai richiedere una prima attivazione.

Nel caso in cui il contatore non sia presente, sarà probabilmente necessario effettuare un allaccio .

Se invece il contatore è già attivo con Edison ma desideri cambiare il nome sulla bolletta, dovrai effettuare una voltura. È importante distinguere la voltura dal subentro, che viene richiesto quando il contatore è stato disattivato dal precedente inquilino e dev’essere riattivato per fornire energia e gas nella tua nuova abitazione.

Ricorda che queste sono operazioni separate, ognuna con le proprie caratteristiche specifiche. Non esiste un’opzione universalmente vantaggiosa, quindi devi selezionare quella più adatta alle tue esigenze attuali.

Ma cosa implica esattamente il subentro? È fondamentale ricordare che il subentro, o riattivazione dei contatori, viene effettuato solo quando il contatore dell’elettricità o del gas è stato precedentemente disattivato dopo essere stato utilizzato. Se il contatore non è mai stato attivato, non è presente o è già attivo, dovrai invece seguire procedure diverse, ognuna con i relativi costi e tempi.

Come effettuare Subentro Edison

Se desideri effettuare il subentro per la fornitura di luce e gas con Edison Energia, devi seguire alcuni semplici passaggi:

  • Raccogli  i tuoi dati personali e le informazioni sulla fornitura di tuo interesse.
  • Mettiti in contatto con il Servizio Clienti di Edison Energia o accedi all’Area Clienti.
  • Inoltra il contratto firmato come richiesto per completare la procedura di subentro.
  • Ora non ti resta che attendere che la tua fornitura venga nuovamente attivata!

Dati necessari Subentro Edison

Per garantire che la procedura avvenga senza intoppi , è opportuno avere a portata di mano tutti i dati necessari quando ti metti in contatto con Edison.

Ecco un elenco dei dati fondamentali richiesti per eseguire il subentro con Edison:

  • Codice POD per l’energia elettrica e codice PDR per il gas.
  • Dati personali, tra cui nome, cognome, codice fiscale e i dettagli di un valido documento di identità.
  • Numero di telefono e indirizzo email a cui desideri essere contattato.
  • Indirizzo dell’immobile in cui desideri riattivare i contatori.
  • Informazioni specifiche sulla fornitura.
  • Indirizzo email e postale in cui desideri ricevere le fatture di Edison.
  • Codice IBAN, nel caso preferissi pagare le tue bollette tramite addebito bancario.

Puoi recuperare facilmente tutti questi dati necessari per effettuare il subentro con Edison dalla tua precedente bolletta, anche se questa riguarda un altro fornitore. Nel caso in cui non disponessi di una bolletta, ma possiedi un contatore elettronico attivo, troverai tutte le informazioni necessarie direttamente sul display dei contatori di luce e gas.

Il codice POD per l’energia elettrica e il codice PDR per il gas sono gli identificatori dei contatori per cui richiedi la riattivazione. Se possiedi un contatore elettronico, troverai i codici direttamente sul display. Se invece hai un contatore meccanico, dovrai fornire il codice cliente per l’energia elettrica o la matricola per il gas. L’operatore sarà quindi in grado di recuperare i codici completi necessari per il subentro.

Modalità Subentro Edison

Una volta raccolti  i dati necessari, non resta che  metterti in contatto con il fornitore per avviare la comunicazione. Hai diverse opzioni tra cui scegliere:

  • Puoi contattare il numero 02 82 94 48 14 per parlare con un nostro esperto e attivare l’offerta Edison più adatta alle tue esigenze. Il servizio è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 17 .
  • Puoi inviare la tua richiesta via email compilando il modulo di contatti presente sul sito di Edison Energia.
  • Se sei già cliente Edison con altre forniture, puoi accedere all’Area Clienti Edison per gestire la tua richiesta.
  • In alternativa, puoi recarti di persona presso uno dei numerosi sportelli Edison distribuiti sul territorio.

Gli operatori Edison ti forniranno tutte le informazioni necessarie sui passaggi successivi.  Ti invieranno, se necessario,  il modulo per il subentro e il contratto da firmare. Tieni presente che il modulo per il subentro non è più disponibile sul sito web del fornitore, quindi dovrai richiederlo.

Infine, la conferma e la stipula del contratto dovranno essere comunicate a Edison utilizzando una delle seguenti modalità:

  • Inviando il contratto tramite posta ordinaria all’indirizzo: Edison Energia S.p.A., Servizio Clienti Edison, Casella postale 94, 20080, Basiglio (MI).
  • Inviando il contratto compilato e firmato via email o fax all’apposito sportello.
  • Effettuando una registrazione telefonica con il servizio clienti, che convaliderà il contratto e registrerà la telefonata per garantire il valore legale.

Ricorda di seguire attentamente le istruzioni fornite da Edison per garantire una corretta comunicazione e stipula del contratto.

Tempistiche Subentro Edison

Per quanto riguarda i tempi di attivazione per la fornitura di energia elettrica e gas con Edison Energia, l’azienda rispetta le normative stabilite da ARERA, l’Autorità di regolazione energia reti e ambiente. In base a tali disposizioni, il subentro per l’energia elettrica richiede al massimo 7 giorni lavorativi, mentre per il gas il limite è di 12 giorni, poiché è necessario pianificare un appuntamento con un tecnico autorizzato per la riattivazione del contatore.

Il processo di subentro prevede che il fornitore inoltri la richiesta di riattivazione al distributore locale entro due giorni dall’invio della domanda. Successivamente, il distributore si occupa della riattivazione dell’utenza entro i successivi cinque giorni lavorativi.

Nel caso in cui si verifichi un ritardo nella riattivazione dovuto al distributore locale, il cliente ha diritto a un rimborso automatico. L’importo del rimborso varia in base ai giorni di ritardo dell’operazione, con un minimo di 35 € e un massimo di 105 €.

Costi Subentro Edison

Il costo del subentro per l’attivazione con Edison varia a seconda del mercato scelto.

COSTI SUBENTRO EDISON
Subentro con il servizio di Maggior Tutela 67 € ( include oneri amministrativicontributo fisso per la gestione della pratica e l’imposta di bollo. Potrebbe essere richiesto anche un deposito cauzionale.
Subentro nel Mercato Libero  contributo fisso di 25,88€ + IVA per l’energia elettrica e 30 € + IVA per il gas (include oneri amministrativi).  Va aggiunta  una quota di servizio richiesta dal fornitore, che  ammonta a 23 €. Il costo totale massimo è quindi di 48,51 € + IVA per l’energia elettrica e 53 € + IVA per il gas.

Ricorda che i costi indicati  potrebbero subire variazioni nel tempo, quindi ti consigliamo sempre di verificare le informazioni più aggiornate direttamente sul sito di Edison Energia o contattando il servizio clienti.

Cambio di Potenza Subentro Edison

Quando entri in una nuova abitazione che era già stata occupata da altri inquilini, è essenziale considerare che le tue esigenze potrebbero essere diverse da quelle dei precedenti proprietari, potrebbe essere necessario un contatore con una potenza diversa.

Di solito, negli appartamenti vengono installati contatori con una capacità di 3 kW, che è sufficiente per i normali elettrodomestici. Tuttavia, se hai intenzione di installare condizionatori o un boiler elettrico, potrebbe essere opportuno valutare un aumento di potenza (4 o 4,5 kW). Puoi richiedere questa modifica contemporaneamente al subentro presso il fornitore, ma tieni presente che comporterà costi aggiuntivi.

Per quanto riguarda Edison, questi costi sono i seguenti:

  • 23 € per le spese amministrative a carico del fornitore;
  • circa 60 € per ogni kilowatt aggiuntivo richiesto.

Dal periodo aprile 2017 a dicembre 2023, i clienti non sono tenuti a pagare contributi amministrativi al distributore, il che comporta un evidente risparmio. A partire dal 2024, è probabile che tali spese torneranno, ma saranno molto inferiori rispetto al passato.

Normalmente, l’operazione viene completata entro 5 giorni dall’invio della richiesta, se si tratta solo di un intervento sul contatore. Tuttavia, se sono necessari interventi tecnici sugli impianti, i tempi si prolungano . In questo caso, il distributore dovrà fornire un preventivo entro 15 giorni dalla richiesta di aumento di potenza.

Offerte Edison per il Subentro

Durante il processo di subentro con Edison, è fondamentale tenere a mente che avrai la possibilità di selezionare la tariffa più adatta alle tue abitudini di consumo per ottenere le migliori offerte per la fornitura di luce e gas.

Al momento, l’offerta principale di Edison per attivare i contatori di luce e gas è chiamata Edison World. Questa soluzione ti permette di beneficiare di un prezzo indicizzato in base al mercato all’ingrosso.

Per quanto riguarda l’offerta Edison World per l’energia elettrica, il prezzo è determinato dall’indice PUN:

NOME OFFERTA Edison World Luce
PREZZO e SPESA MENSILE PUN + 0 €/kWh
66 €/mese
CARATTERISTICHE Pagamento con addebito bancario, prezzo indicizzato, sconto di 25 € per utenza rateizzato in bolletta per 1 anno.

Per quanto riguarda l’offerta Edison World per il gas, invece, il prezzo si basa sull’indice PSV:

NOME OFFERTA Edison World Gas
PREZZO e SPESA MENSILE PSV + 0 €/Smc
101,5 €/mese
CARATTERISTICHE Pagamento tramite addebito bancario, prezzo indicizzato, sconto di 25 € sull’importo mensile rateizzato in bolletta per 1 anno.

Ricorda che queste tariffe includono il pagamento tramite addebito bancario, un prezzo basato sull’indice indicato e uno sconto di 25 € rateizzato in bolletta per 1 anno. Scegliendo l’opzione più adatta alle tue esigenze, potrai beneficiare di prezzi competitivi e vantaggi specifici per la tua fornitura.

Chiamaci GRATUITAMENTE per attivare le migliori offerte luce e gas!

Info

Aggiornato su 2 Mag, 2024

redaction La Redazione di PrestoEnergia
Redactor

Arianna Lampitiello